Home arrow CATALOGO LIBRI arrow Ungheria arrow Libri in italiano arrow Letteratura contemporanea arrow La ballata di Iza
Menu principale
Home
Chi siamo
CONTATTI
Come ordinare
SPEDIZIONI
PAGAMENTI
CATALOGO LIBRI
COOKIE POLICY
Assistenza Clienti
Ricerca titoli
DisponibilitÓ Libri
Domande frequenti
Condizioni di vendita
Autori

Offerte speciali
Tolkovyj slovar' russkogo jazyka Dizionario esplicativo della lingua russa (monolingua) 100.000 termini
 Tolkovyj slovar' russkogo jazyka Dizionario esplicativo della lingua russa (monolingua) 100.000 termini
€38,00
€30,50
Risparmia: €7,50
PDF
Ungheria arrow Libri in italiano arrow Letteratura contemporanea arrow La ballata di Iza



La ballata di Iza

Prezzo: €18,00


Alla morte del marito Vince, un vecchio magistrato, Etelka accetta la proposta della figlia di lasciare la cittadina di provincia dove ha trascorso gran parte della vita e di trasferirsi a Budapest. Iza, una dottoressa molto attiva e stimata da pazienti e colleghi, organizza la vita della madre in ogni dettaglio, eliminando qualsiasi traccia del passato. Poco alla volta l'anziana donna si ritrova come pietrificata in una sorta di non-esistenza, sino a quando non decide di tornare nella cittadina per assistere alla posa di una lapide sulla tomba del marito.
Il romanzo conferma il grande talento di Magda Szabó nell'accostare personalità ora antitetiche ora empatiche, coinvolgendo il lettore nelle loro frustrazioni e rimpianti, ma anche nei loro momenti di coraggio, tenerezza e amore. Durante gli anni del fascismo ungherese, Vince Szocs, un magistrato incorruttibile, viene messo in disparte dal regime perché durante un processo non segue le direttive del potere e assolve alcuni scioperanti. La sua caduta in disgrazia fa sì che la figlia non possa andare all'università. Solo dopo il '45, quando il padre viene riabilitato, Iza può tornare a studiare medicina; è così brava che dalla provincia si trasferisce in un ospedale di Budapest. Il torto subito dal padre l'ha tuttavia resa fredda, inavvicinabile, incapace di rapporti umani. Quando Vince muore, Iza decide di portare nella capitale la madre e le organizza tutta l'esistenza; in modo perfetto com'è nel suo stile, ma anche assolutamente algido. Incapace di opporsi alla volontà della figlia, Etelka, che è una donna molto semplice, cade in una sorta di disperato mutismo. Dopo alcuni mesi fa ritorno nella cittadina per assistere alla posa di una stele sulla tomba del marito.
Scritto nei primi anni Sessanta, La ballata di Iza ha alcuni punti di contatto con La porta, il romanzo più noto di Magda Szabó: il complesso rapporto fra due donne, la generale incapacità umana di comprendersi e di comunicare, con la storia dell'Ungheria sullo sfondo. Si conferma così la straordinaria bravura della scrittrice, capace di narrare l'insopportabile solitudine di Etelka, il suo lento rinchiudersi e spegnersi, l'incapacità - o si dovrebbe forse dire la non volontà? - di Iza di immedesimarsi nella madre, con una scrittura lieve ma allo stesso tempo precisa e implacabile, alla quale è difficile sottrarsi.  
Traduzione di B.Ventavoli.
DisponibilitÓ

Di solito viene spedito in:

14d.gif









Powered by VirtueMart
Bol'soe zlo i melkie pakosti
Bol'soe zlo i melkie pakosti
€6,00

Мертвые души Le anime morte Mertvye dusi
Мертвые души Le anime morte Mertvye dusi
€0,00

Gadjuka v sirope Гадюка в сиропе
Gadjuka v sirope Гадюка в сиропе
€0,00

Puskin Пушкин
Puskin Пушкин
€21,00

Dalla Russia con...gentilezza
Dalla Russia con...gentilezza
€12,00

Pruzina dlja myselovki in 2 vv.
Pruzina dlja myselovki in 2 vv.
€0,00
Смерть Ахиллеса Smert' Achillesa
Смерть Ахиллеса Smert' Achillesa
€0,00
© 2017 GLOBO LIBRI - LIBRI RUSSI - LIBRI IN RUSSO - RUSSKIE KNIGI
Joomla! è un software libero realizzato sotto licenza GNU/GPL..
P.IVA 01583830995