47 poesie facili e una difficile

9,50


GENERALMENTE SPEDITO ENTRO 6/7 GIORNI

Description

«Sklovskij diceva che era un campione, Jakobson diceva il più grande poeta del Novecento, Tynjanov diceva una direzione, Markov diceva il Lenin del futurismo russo, Ripellino diceva il poeta del futuro, e avevan ragione, secondo me, tutti, però avevano torto, anche, secondo me, e avevano torto perché, secondo me, Chlebnikov è molto di più». – Paolo Nori

Poco, mi serve.
Una crosta di pane,
un ditale di latte,
e questo cielo
e queste nuvole.

Dettagli

Anno

Pagine

96

Rilegatura

Brossura con copertina morbida

Lingua

Italiano

Formato

19×13 cm

Note

a cura di Paolo Nori

Author

CHLEBNIKOV VELIMIR

Editore

QUODLIBET

Series

COMPAGNIA EXTRA