La Russia eterna. Origini e costruzione dell’ideologia post sovietica

20,00


>>>>>ATTENZIONE: QUESTO LIBRO È DISPONIBILE IN 5/6 GIORNI LAVORATIVI DALLA DATA DELL'ORDINE<<<<<

COD: 9788861056565 Categoria: Tag:

Description

La Russia è diventata la patria del pensiero conservatore. Dopo la caduta del muro di Berlino e l’insuccesso dell’esperienza liberale di El’cin, Mosca ha scelto di perseguire una sua originalità, distinta dall’Occidente, intraprendendo un percorso di sviluppo ispirato alla sua unicità storica e culturale e libero dalla necessità di imitare modelli esterni di modernizzazione. Il discorso politico di Vladimir Putin ha promosso i valori della “Russia eterna”, raccontata come Stato-civiltà dotato di un’autonoma dimensione geopolitica. Questo libro, analizzando i concetti fondanti del nuovo conservatorismo russo e il pensiero degli intellettuali che lo hanno ispirato, ricostruisce la parabola attraverso cui la nuova ideologia è diventata cultura politica dominante. L’autore traccia anche gli scenari futuri che il conservatorismo potrà generare a livello internazionale: se l’Occidente vorrà avere un rapporto stabile e prevedibile con la “Russia eterna”, dovrà mostrarsi realista e pragmatico, individuando specifiche aree di cooperazione con Mosca, nonostante le divergenze di valori e interessi che continueranno a esistere.

Dettagli

Anno

Pagine

228

Rilegatura

Brossura con copertina morbida

Lingua

italiano

Author

GORI LUCA

Editore

LUISS UNIVERSITY PRESS