La guerra segreta di Stalin. Il controspionaggio sovietico contro i nazisti 1941-1945

28,00


>>>>>GENERALMENTE DISPONIBILE IN 10 GIORNI<<<<<

COD/ISBN: 9788861025905 Categoria: Tag:

Description

Nel corso dello scontro tra sovietici e Terzo Reich tra 1941 e 1945 si combatté anche la più estesa guerra tra spionaggio e controspionaggio della storia contemporanea, con la cattura, tortura, deportazione ed esecuzione di decine di migliaia di agenti, specialmente cittadini sovietici. L’attenzione dei servizi segreti di Stalin infatti era rivolta sia alle spie di Hitler che alla stessa popolazione russa, con molte vittime causate dai sospetti di collusione col nemico. Il confronto tra fonti americane, russe e tedesche operato dall’autore rivela i dettagli di una lotta senza esclusione di colpi, brutale e sofisticata allo stesso tempo, che vide il controspionaggio sovietico prevalere contro i tedeschi in maniera determinante, in un essenziale contributo alla vittoria di Stalin e degli Alleati sui nazisti.

Dettagli

Anno

Pagine

410

Rilegatura

Brossura con copertina morbida

Lingua

Italiano

Traduttore

Marco Veruggio

Titolo originale

Stalin's Secret War

Author

STEPHAN ROBERT W.

Editore

LEG EDIZIONI